Come iniziare bene la giornata (il mio metodo)

In questo breve articolo vi descriverò come faccio ad iniziare bene la giornata. Per ogni persona esiste un sistema diverso, perché non siamo tutti uguali e non abbiamo gli stessi desideri e le stesse ambizioni e lo stesso stile di vita e la stessa energia e gli stessi ormoni e gli stessi… insomma ci siamo capiti!
Pertanto non esiste un metodo universale, e l’unico modo per trovare il nostro metodo e provare e riprovare, nonché curiosare su come fanno le altre persone ad iniziare la giornata alla grande ed eventualmente prendere ispirazione.

Per questo ho deciso di condividere con voi il mio metodo.

Alzarsi la mattina e uscire dal letto

Uscire dal letto è una delle cose più difficili in assoluto per me che lavoro da casa. Infatti mi capita spesso di voler restare al calduccio, specie d’Inverno. Come faccio quindi a stimolarmi ad uscire? Ebbene uso un metodo semplicissimo, che con me funziona.

In pratica ho un foglietto con delle caselline su un tavolo, lontano dal letto. L’obiettivo è barrare tutte le caselline. Ma per barrare tutte le caselline, devo alzarmi dal letto prima delle 9:00, prendere l’apposito pennarello sotterrato in un cassetto, raggiungere il foglietto e barrare la casella. Poi posso anche tornare a dormire.

Il trucco è proprio quel “poi posso ancora tornare a dormire”. È vero che posso tornare a dormire, e a volte l’ho pure fatto, ma la maggior parte delle volte resto in piedi perché ormai mi sono alzato. Se proprio voglio tornare a dormire, vuol dire che sono distrutto ed è meglio se riposo.

Evitare di iniziare troppo carichi

In genere si definisce “iniziare bene la giornata”, come l’iniziare la giornata facendo cose produttive e impegnative. Dopotutto di prima mattina siamo freschi, quindi in teoria ha senso, giusto? E invece no! Appena svegli dobbiamo rilassarci. Infatti se siamo tra le persone che iniziano la giornata con compiti impegnativi (esempio portare i figli a scuola), allora dobbiamo alzarci ancora prima. La prima da cosa da fare al mattino infatti è godersi il fatto di esserci appena alzati. Fare colazione con calma, guardare un episodio della nostra serie tv preferita, ascoltare un podcast: tutte quelle cose che in genere releghiamo alla sera.

Questo ha due vantaggi: il primo vantaggio è che abbiamo più voglia di alzarci e anche un minimo d’entusiasmo. Dopotutto non ci aspettano compiti noiosi, ma piacevoli. Il secondo vantaggio invece è che la sera prima, siamo più invogliati ad andare a letto. Questo perché il giorno dopo ci attende un inizio di mattinata sicuramente piacevole e non siamo costretti a relegare il relax alla sera, rimandando di andare a letto.

Conclusione

Non è stato facile per me trovare un modo di iniziare la giornata carico, ma c’è lo fatta. Come vedete è bastato prendere due accorgimenti semplicissimi e le cose sono migliorate. Sono sicuro che è lo stesso anche per voi. Certo, per quanto sia facile prendere certi accorgimenti, è difficile trovare gli accorgimenti giusti. Ma prima o poi si trovano.

Iscriviti alla Newsletter e ricevi contenuti esclusivi

privacy