Esercizi per smettere di fumare

Quando decidi di smettere di fumare introduci altri cambiamenti alla tua vita. Fumare è un’abitudine che crea moltissima dipendenza, questo significa che è difficile smettere. Ci sono molti cambiamenti inoltre che prendono atto, pertanto ci sono degli esercizi per smettere di fumare che ti possono aiutare.

Prova a crearti nuove routine, come fare esercizio fisico e andare in palestra. Se questo non è possibile, prova a svegliarti prima e vai a fare una camminata. Se puoi trasformare la camminata in corsa o in jogging diventa davvero molto stimolante e il modo migliore per iniziare la giornata.

Ricorda che questi esercizi sono fatti per rilassarti, non per mettere su massa muscolare. Se non hai il tempo di andare in palestra fai esercizi a casa, non è un grosso problema.

Ovunque tu decida di allenarti, casa o palestra, devi sempre ricordare che la regolarità è la chiave. Dopotutto stiamo cercando di rimpiazzare la routine del fumo con una nuova routine. Iniziare non è difficile, la parte difficile è restare fedeli al programma d’allenamento, così difficile che è qui che si blocca la maggior parte delle persone.

Alcune persone iniziano alla grande. Si attrezzano, si informano e vanno il primo giorno in palestra, il secondo giorno, il terzo, ma poi iniziano a saltare uno, due allenamenti, fino a sparire del tutto.

Un grave errore che molti fanno è scegliere la sera per fare sport. Se la sera funziona con te, allora va bene. Ma per molte persone le ore serali sono quelle in cui sono più stanchi. La sera la maggior parte delle persone è troppo stanca per fare esercizio fisico.

La mattina invece, svegliandosi un’ora e mezza prima, si richia di fare meglio perché si è più freschi. Sostituire la sigaretta mattutina con una camminata è davvero un’ottima cosa. L’aria fresca, la tranquillità, la pace: tutte cose rilassanti e utili al corpo.

Consigliabile inoltre abbandonare il caffé, che eccita e rende nervosi e più avvezzi alla sigaretta, e preferire qualcosa di rilassante come il the oppure il latte caldo.
Quando esci di casa puoi anche provare a portarti della musica in un lettore.

L’ambiente è possibile che influenzi il tuo pensare alle sigarette. Metti via gli oggetti che ti ricordano le sigarette, e fanno venire voglia di fumare: ridecora la tua stanza o la tua casa insomma.

Aggiungi qualcosa di divertente alla tua giornata per tenerti impegnato: i soldi che prima spendevi in sigarette prova a spenderli in un’attività più sana: giocare, passare il tempo con la famiglia, tutte attività innocue e che possono essere d’aiuto per smettere di fumare.

Guardare la televisione potrebbe indurre a fumare, perché la tv non richiede molta attenzione e quindi è facile fare altro, come appunto accendersi la sigaretta, mentre la si guarda.

Devi inoltre fare una lista delle cose che ti stressano, in modo da eliminarle dalla tua vita per quanto possibile, o attutire il loro impatto, altrimenti sarà facile ritrovarsi con in mano l’accendino ed in bocca la sigaretta.
Per battere lo stress ci sono tanti metodi, basta che segui le sezioni del sito e ne troverai tanti.

Buona fortuna, ti auguro di non aprire mai più un pacchetto di sigarette.

Iscriviti alla Newsletter e ricevi contenuti esclusivi

privacy