I 10 migliori consigli per fidanzamenti duraturi

Qual è la chiave per un fidanzamento di successo? Questa sembra una domanda da un milione di dollari! A volte si tratta di cose semplici, che dimentichiamo facilmente o pensiamo che non siano importanti, ma che posseggono la chiave per una relazione sana e felice. Questi consigli a seguire possono aiutarti e aiutarvi a restare fidanzati a lungo. Ed una relazione sana e duratura può davvero farvi cambiare vita.

1.  Senza dei bei momenti insieme il fidanzamento finisce. È importante trovare il tempo da spendere soli.

2. Entrambi volete sentirvi sicuri all’interno della relazione. Quindi è importante non buttare benzina sul fuoco riguardo sospetti inopportuni di tradimento o di poca fedeltà.

3. Spesso quelle piccole cose che dapprima hanno conquistato il tuo fidanzato possono diventare cose noiose. Bisogna amare il proprio partner e basta. Non bisogna cercare di cambiare le cose in qualcosa che non sono.

4. Nelle relazioni a lungo termine i soldi possono diventare un problema, anche se non sembra. Bisogna allora lavorare per gestire le finanze di coppia a dovere.

5. Discutere e non litigare. In una coppia si può essere in disaccordo. Dopotutto siamo esseri umani. Ma la differenza tra una coppia che dura ed una che non dura, è che la coppia che dura riesce a gestire i litigi con maturità, senza litigare ma discutendo, spiegando le cose con calma e sangue freddo.

6. Comunicare è vitale in un fidanzamento sano. Bisogna sempre ascoltare il partner ed evitare di incolpare o di giudicare. Non bisogna far avere alle emozioni il controllo totale del nostro comportamento. Parlare spesso, anche di cose difficili, vi permette di capirvi più a fondo.

7. Dipendenza ed indipendenza devono essere ben bilanciati. Molte coppie tendono a chiudersi in loro stesse, ed i partner smettono di vivere in maniera indipendente. L’indipendenza però è molto importante per qualsiasi essere umano, ma allo stesso modo non si ha voglia di abbandonare il proprio fidanzato. Per questo è importante trovare il giusto mezzo, tra vita di coppia e vita solitaria (da non confondere con vita da single).

8. Impara a perdonare. Molte piccole cose devono soltanto essere perdonate. Rinfacciarle non serve a niente, l’unica cosa che crea è fastidio e tensione. Questo non vuol dire, certamente, che bisogna farsi schiacciare dal partner e da eventuali comportamenti scorretti, ma di certo nessuno dovrebbe essere innamorato di una persona che non gli dona amore ma solo fastidi ed imbarazzi.

9. Andare da un consulente non vuol dire che la relazione sia fallita. I sentimenti amorosi sono molto complicati, e a volte possono esserci delle difficoltà. Un aiuto esterno non vuol dire che il fidanzamento è agli sgoccioli, solo che potrebbe avere bisogno di un aiuto temporaneo.

10. Ama. Bisogna davvero amare ed essere disposti ad accogliere e provare questo misterioso sentimento per poter vivere a lungo una relazione.

Iscriviti alla Newsletter e ricevi contenuti esclusivi

privacy